L’animale ombra

L’animale ombra

L’animale ombra

Entrare in contatto con la propria Ombra con l’aiuto degli animali

L'animale ombra

Luogo di esecuzione: qualsiasi
Materiale necessario: carta e penna

Ombra è un termine coniato dallo psichiatra Carl Jung per indicare tutto ciò che di noi stessi non riusciamo ad accettare, non ci piace o rifiutiamo di vedere. Rappresenta, quindi, una sorta di cantina al cui interno si trova tutto il materiale personale non riconosciuto, compresi i talenti a cui non abbiamo dato la possibilità di svilupparsi.

Questo esercizio, in cui ti saranno d’aiuto gli animali, ha come scopo quello di favorire un contatto con la tua Natura Ombra in modo da poter iniziare a “parlare” con lei e capire cosa vuole mostrarti. L’Ombra, infatti, ha sempre qualcosa da insegnarti, soprattutto nei momenti di difficoltà, e non va perciò semplicemente ignorata ma, al contrario, devi cercare di comprenderla, abbracciarla ed integrarla.

Con questo esercizio puoi cominciare a riflettere su quegli atteggiamenti che cerchi di escludere ma che, invece, potrebbero essere proprio ciò di cui hai bisogno e che stai cercando. È possibile trovare, in questo modo, informazioni e stimoli pertinenti agli ostacoli che il momento presente ti porta ad affrontare. L’esercizio, concepito sia per essere svolto in gruppo che da soli, è costituito dai seguenti passaggi:

  • Scegli un animale che mai per nessun motivo vorresti essere.
  • Immagina di poter parlare con l’animale scelto che ti descriverà gli aspetti positivi e i punti di forza della sua natura (cose che può fare, abilità che può praticare…) e le qualità necessarie per essere come lui. Scrivi su un foglio quanto l’animale ti suggerisce.
  • Una volta terminato il dialogo, rifletti attentamente su quanto scritto cercando di capire e riconoscere se, tra le caratteristiche elencate, ci sono proprio quegli elementi che hai bisogno di applicare ad una situazione che ti sta mettendo in difficoltà.

Se l’esercizio (che naturalmente può essere ripetuto con più animali) è stato svolto in gruppo si potrà, una volta che tutti hanno terminato, dar vita ad un momento di confronto in cui, chi se la sente, può condividere la sua eventuale situazione problematica e raccontare ai compagni se, quanto scritto nel proprio elenco, gli abbia fornito utili suggerimenti per uscire dal momento di difficoltà.

NOTA. “L’Animale Ombra” è una mia personale rivisitazione di un esercizio di Nancy Rosanoff (autrice di Il Libro dell’Intuito, pubblicato dal Gruppo Editoriale Futura) che ho letto nel libro di Carol Adrienne Lo scopo della tua vita (Mandala Edizioni).

L’animale ombra ultima modifica: 2016-03-07T19:02:36+00:00 da pameladalisa